Kalarepa

Kalarepa (Brassica oleracea var. gongylodes)

Il cavolo rapa può essere coltivato da febbraio (sotto vetro) fino all'autunno (nel campo). A causa della breve stagione di crescita, è adatto come preda, colture intercalari e colture intercalari. A differenza di altre piante crocifere, ha requisiti pedoclimatici bassi. Può essere coltivata nel secondo anno dopo un'abbondante concimazione con terriccio.

Le varietà con un ispessimento di colore viola sono più pregiate di quelle bianche. Crescono un po 'più lentamente, ma sono più resistenti a condizioni meteorologiche e malattie sfavorevoli, sono più succosi e gustosi. In Polonia, le varietà sono raccomandate per la coltivazione primaverile e all'inizio dell'estate: "Biała di Vienna", 'Viennese Violet', 'Delikates Biała' e Delikates Fioletowa ', a do uprawy letniej i jesiennej ‘Goliat Białai ‘Niebieska Masłowa’. Puoi concimare il cavolo rapa in modo simile alla lattuga; i porri sono una buona preda per lei. Come altre verdure crocifere, viene coltivato da piantine. Dovrebbe essere piantato non troppo in profondità, in caso contrario, verrà impedito il corretto sviluppo della parte edibile appena sopra la superficie del suolo. Si consiglia di piantare le piante più volte ad intervalli di diversi giorni.

Le piantine sono meglio prodotte in un'ispezione o in una serra, o compralo dal giardiniere. I semi vengono seminati a febbraio, la piantina viene messa a dimora nel terreno in aprile, in spaziatura 25 X 25 cm. Le piante tollerano temperature fino a - 3 ° C. La seconda volta che i semi vengono seminati per l'ispezione in primavera o in aprile, vengono seminati direttamente nel terreno. L'ultima data di semina nel terreno della varietà "Blue Masłowa" è alla fine di giugno.

La spaziatura delle piante piantate in autunno dovrebbe essere uguale a 40 X 30 cm. Passa dalla semina alla raccolta delle varietà precoci 8 settimane, e solo 6-7 settimane dopo. Dopo aver scottato con acqua calda, il cavolo rapa può essere conservato nel congelatore.