Spinaci

Spinaci comuni (Spinacia oleracea)

Gli spinaci sono un ortaggio che viene mangiato avidamente in primavera. Tuttavia, può essere coltivato tre volte l'anno:
1) do spożycia pod koniec zimy lub na początku wiosny — sieje się go nawet pod koniec września lub na początku października;
2) na zbiór w maju i w czerwcu — siew w pierwszej połowie marca;
3) na zbiór jesienny i wczesnozimowy — siew na początku sierpnia.
La migliore varietà è "Matador". In caso di minaccia di oidio, puoi coltivare la varietà "Vital GS", resistente a questa malattia. I semi vengono seminati in file ogni 25-30 cm. La capacità degli spinaci di accumulare nitriti nocivi nelle foglie richiede un uso molto attento di fertilizzanti organici contenenti azoto.

Spinaci della Nuova Zelanda ( Tetragonia tetragonioides)
Spinaci della Nuova Zelanda (lebbra), quale gusto non differisce dagli spinaci ordinari, non è ancora ampiamente utilizzato nelle nostre fortezze, sebbene abbia il vantaggio, che può essere coltivato in estate, quando mancano gli spinaci comuni. I fiori emergenti non riducono il valore nutritivo delle foglie. È originario della Nuova Zelanda e dell'Australia; è coltivato anche in Sud America e Giappone. È stato portato in Europa da Cook nel 1772 anno.
Gli spinaci della Nuova Zelanda appartengono alla famiglia dei brufoli (Aizoaceae). È una pianta annuale, molto sensibile al gelo. Il periodo dalla germinazione dei semi al primo raccolto è di 8-10 settimane, la raccolta completa richiede 14-16 settimane, ei semi maturano dopo 4-5 mesi. La pianta attecchisce molto superficiale, si è ramificato, steli striscianti che raggiungono la lunghezza 1 m, ricoperta di foglie ovoidali. I fiori giallo-verdi sono entrambi autoimpollinanti, così come l'impollinazione straniera. I semi seminati in autunno germinano in primavera. Il più vantaggioso è la semina - semi inzuppati dalla fine di marzo direttamente in un luogo permanente, ben illuminata dal sole, o per pentole in ispezione. Semina 3-5 semi in vaso e mantieni la temperatura a 8-10 ° C. Le piante vengono piantate nel terreno dopo 15 Maggio, quando il pericolo di gelate primaverili è passato, in spaziatura 1 X 1 m. Le piantine possono essere piantate prima, se copriamo il letto con un foglio.
Gli spinaci della Nuova Zelanda richiedono un terreno fertile, fortemente fertilizzato con letame compostato, posizioni calde e soleggiate. Su terreni poveri o in condizioni climatiche sfavorevoli forma piccole foglie.
Prendersi cura degli spinaci della Nuova Zelanda è semplice, devi solo ricordarti di annaffiare abbondantemente le piante.
Per sfruttare meglio lo spazio nell'aiuola, è possibile coltivare piante con un breve periodo vegetativo negli interfilari, per esempio.. ravanello o lattuga. Pizzicare le estremità dei giovani germogli, e la raccolta frequente delle foglie garantisce una buona propagazione della pianta. Le piante crescono vigorosamente quando non vengono tagliate, sviluppano molti fiori e semi, ma hanno pochi e piccoli Ustas. La raccolta delle foglie e delle cime dei germogli inizia a metà giugno, quando i germogli raggiungono una lunghezza di 20-30 cm, e dura ininterrottamente fino a novembre. Le prime gelate distruggono le piante. Preparare le foglie per il consumo non è laborioso, quindi vale la pena prestare maggiore attenzione a questa pianta.