Fava – Pisello

Fava (Vicia faba)
Le fave sono relativamente rare nei nostri giardini. Può essere seminato a fine febbraio o inizio marzo, perché tollera temperature fino a - 3 ° C. Può anche essere coltivato come forecrop in frame e quindi piantato in modo permanente. Durante la semina, la distanza tra le file dovrebbe essere di 40-50 cm, in righe 10 cm, le piantine vengono piantate in fila ogni 30 cm. L'allentamento e l'aspersione frequenti favoriscono la crescita delle piante. I baccelli si rompono, quando i fagioli saranno ancora verdi e morbidi. Oggi, le fave non sono così ampiamente consumate come una volta. Grazie al suo alto valore nutritivo, tuttavia, è ancora un prezioso alimento per gli animali domestici.

Pisello (Pisum sativum)
Ha un fabbisogno di suolo inferiore rispetto ai fagioli. Cresce molto bene in terreni leggeri, ricchi di humus e calcio. Esistono molte varietà di piselli, che può essere suddiviso in consumato fresco (zucchero e scaglie) o secco (zucchero e scaglie, con semi lisci e rugosi). Nel caso delle varietà zuccherine, si mangiano i baccelli carnosi interi, prima che i chicchi raggiungano la loro dimensione normale.
Le varietà in scala sono meno sensibili alle gelate tardive primaverili. Di conseguenza, possono essere seminati dall'inizio di marzo ad aprile. Le varietà basse possono essere coltivate senza supporti, le varietà alte, d'altra parte, richiedono un supporto costante, per esempio.. rete metallica. La rete è posta sul lato sottovento, poi il vento preme le piante contro la rete. La distanza tra le file è di 30— 40 cm. Nelle file, la distanza tra le piante dovrebbe essere di 3-5 cm o 5-6 cm per la nidificazione. Cospargere le piante e annaffiarle abbondantemente prima della fioritura favorisce una buona allegagione del seme. È possibile una raccolta permanente di baccelli freschi, se ripetiamo la semina ad intervalli di 10-14 giorni.
Il parassita dei piselli - baccello di coneflower - non rappresenta una minaccia a condizione che si osservi la corretta rotazione e selezione delle colture coordinate. Gli uccelli possono fare più danni, soprattutto piccioni. Se c'è una tale minaccia, i semi vanno posti ad una profondità di ca. 5 cm, e ricopri la superficie del suolo con i rami. Pisello, come pianta di legumi, non solo migliora la struttura del suolo e ne aumenta il contenuto di azoto, ma è anche un buon pre-, po- e cattura il raccolto.