Coltivazione in serra riscaldata

Coltivazione in serra riscaldata

La serra riscaldata offre una scelta illimitata di date di semina e piantagione. Non ci sono dubbi, tuttavia, che la produzione propria di lattuga o pomodori per Natale non è redditizia.
In una serra, è particolarmente importante utilizzare varie sostanze organiche, come il letame, compost, farina di corno, farina di ricino e paglia ed erba per la pacciamatura della superficie del suolo. Devi prenderti cura di esso, in modo che tutti questi ingredienti si decompongano entro l'inverno.
I resti di residui organici non decomposti aumentano chiaramente la possibilità di varie malattie fungine. Entro pochi anni, il contenuto di humus nel terreno della serra può essere aumentato al 10-15%, ed è solo attraverso l'uso annuale del compost per la coltivazione di cetrioli o pomodori. Con una quantità sufficiente di acqua e aria, i processi di decomposizione avvengono più rapidamente in estate. Grazie a questo, la lattuga può essere coltivata in autunno, ravanello, cavolo rapa o crescione. È molto importante mantenere il corretto rapporto di luce, aria e acqua. L'acqua in eccesso con poca luce favorisce lo sviluppo di malattie fungine. D'altra parte, l'aria in eccesso (bozze) e la scarsità d'acqua crea condizioni favorevoli per lo sviluppo degli insetti.

tmp615a-1Di tanto in tanto, il grado di umidità del suolo dovrebbe essere controllato a una profondità di ca. 40 cm, poiché la maggior parte delle piante attinge acqua da questo strato. Usando una trivella, prendiamo un campione di terreno, che dovrebbe essere moderatamente umido a questa profondità, e il più delle volte è troppo secco. Quindi è necessario annaffiarlo abbondantemente. Buono da ricordare, che in condizioni di serra, le piante assorbono il doppio di acqua rispetto alle condizioni del campo. Ti sta bene 1500 mm di pioggia durante tutto l'anno. Acqua piovana raccolta in quantità 750 mm copre la metà del fabbisogno annuale.

È estremamente importante stimolare i processi vitali nel suolo delle serre. Sai, che l'uso costante del timone distrugge chiaramente la struttura bitorzoluta del suolo. Questa è la conclusione, che la coltivazione del suolo dovrebbe fare affidamento sul lavoro di cura manuale. Con la fertilizzazione regolare con compost e la pacciamatura della superficie del terreno, è sufficiente il suo allentamento superficiale con una zappa. Le forche americane vengono utilizzate per allentare il terreno oi sentieri compattati. In autunno e in inverno, l'indivia può essere coltivata in una serra non riscaldata, insalata di agnello e spinaci. La produzione delle piantine necessarie per il prossimo anno può iniziare già in autunno. Questo vale principalmente per la lattuga precoce, che viene piantato a gennaio, e si semina in ottobre o novembre. Tuttavia, la produzione di piantine in inverno è molto costosa a causa della scarsa quantità di luce diurna e della conseguente necessità di illuminazione aggiuntiva. Pertanto, è meglio acquistare piantine precoci dal giardiniere, e iniziare la propria produzione a gennaio. Il terreno per la semina viene preparato in estate da compost maturo, torba, sabbia ed eventualmente argilla setacciata, bentonite e miscele di fertilizzanti. Spolverare i semi con carbone macinato o spruzzare con SPS aumenta la resistenza alle malattie delle piantine, soprattutto per la cancrena delle piantine. Per la germinazione, i semi hanno bisogno di solidi, spesso alta temperatura (la paprika necessita di 22-24 ° C) e alta umidità. Le piantine vengono raccolte nella terra o in normali vasi, o scatole poco profonde. Trapuntatura tempestiva, posizionare i vasi e piantare piantine alla giusta temperatura protegge le piante da un eccessivo allungamento.