Vegetazione ed elementi di armamenti

Esistono relazioni tra lo sviluppo di un'area verde e la sua vegetazione che sono molto importanti per la pratica professionale. L'impatto è bidirezionale. Sono noti da tempo esempi di aggressione delle radici di alcune specie arboree contro molti dispositivi e installazioni sotterranee; ma è noto anche l'impatto negativo di alcune installazioni, soprattutto teleriscaldamento, sulla vegetazione circostante.

È allora che si verificano i danni maggiori e la distruzione della vegetazione arborea, quando è vicino, si posano cavi o si costruiscono canali in prossimità degli alberi. In tali situazioni, si verifica un incrocio 20-40% le radici. Quindi, i processi fisiologici dell'albero vengono sconvolti, causato dal limitato assorbimento di acqua e sostanze nutritive. Ha un effetto peggiore sull'albero, se tale scavo viene effettuato in estate, quando è già difficile per l'albero avere abbastanza acqua. Il deterioramento della situazione provoca un notevole essiccamento del terreno aumentando la superficie di evaporazione. L'esecuzione a lungo termine di questo tipo di lavoro può portare a un rapido deperimento dell'albero. Le maggiori perdite nel popolamento forestale delle città e dei complessi residenziali si osservano dopo aver collegato le reti di teleriscaldamento, di solito lungo le arterie di comunicazione boscose.

Queste conseguenze negative possono essere prevenute;
— zachowanie odległości prowadzenia przewodów nie mniejszej od zasięgu korony drzewa;
— zapewnienie drzewu nawodnienia i nawożenia w czasie trwania robót, nella parte non interessata dallo scavo;
— prawidłowe wykonanie cięcia korzeni i właściwą pielęgnację ran;
— wprowadzenie do podłoża od strony wykopu substratu glebowego ułatwiającego regenerację korzeni po zasypaniu wykopu;
— zapewnienie drzewu odpowiedniej pielęgnacji w okresie 3 – 5 anni dopo il completamento dei lavori.

Le minacce a vari elementi dell'infrastruttura derivanti dall'aggressione dell'apparato radicale consistono principalmente nella penetrazione delle radici nelle condotte fognarie di piccolo diametro o nella rete di condotte di drenaggio.. Le radici penetrano all'interno di queste linee attraverso giunti che perdono e crepe. Occasionalmente, la frattura può essere causata dalla pressione della radice che cresce vicino al condotto. Crepe nei fili, realizzato in particolare con tubi in cemento e ceramica, sono molto comuni su terreni non sufficientemente stabilizzati (assestamento) o cavi posati con noncuranza a terra. Le radici crescono molto vigorosamente e nel tempo contribuiscono alla chiusura del condotto. La rimozione di questo tipo di danno non è generalmente possibile senza, sostituzione di una determinata sezione del cavo. I pioppi sono tra gli alberi con un grande potenziale per crescere in fili, salici, cloni e tigli.
Questo tipo di rischio può essere limitato, tra l'altro, mantenendo le distanze di impianto consentite dai vari cavi e l'uso di materiali appropriati per i cavi e il rispetto di una corretta lavorazione..