Progetto tecnico

Il progetto tecnico è sviluppato sulla base delle ipotesi tecnico-economiche approvate e dei necessari piani geodetici.
Lo scopo del progetto tecnico sviluppato è definire in dettaglio i compiti e gli elementi stabiliti nelle ipotesi. Il progetto tecnico è costituito da una parte grafica e da un preventivo di spesa.
La parte grafica di solito contiene un piano di orientamento che mostra la posizione dell'oggetto sullo sfondo su una scala 1 :1000 o 1 : 5000 e una scheda di base che mostra gli elementi esistenti e progettati in scala 1 : 250 o 1 : 500. Le marcature necessarie dei vari elementi sono riportate sulla lavagna di base, distanze, ordinate di elevazione, ecc..

Per una migliore leggibilità dei vari elementi, vengono preparati grafici aggiuntivi sulla scala della scheda di base, riguardante ad es.. solo topografia e sterro, tracciato stradale o elementi vegetali. Per una migliore visibilità e chiarimento dei dettagli costruttivi, collegamento, o la divisione di elementi rosa, disegni aggiuntivi vengono sviluppati su una scala più grande come 1 : 50 fare 1:1, e talvolta anche ingrandita 2 : 1, chiamati disegni di lavoro. Nei disegni esecutivi, gli elementi progettati sono mostrati anche nelle viste laterali, e talvolta in sezioni.

La parte descrittiva è un necessario complemento alla parte grafica del progetto tecnico; include questi termini e dati, che non può essere espresso graficamente. Di solito ci sono tali dati lì, Come: descrizione degli elementi dell'ambiente naturale (suolo, acqua, vegetazione, clima), giustificazione delle soluzioni adottate, descrizione dei dispositivi previsti, ecc., e un accenno tecnologico per quanto riguarda l'implementazione e la protezione degli elementi progettati.

Il preventivo comprende un calcolo dettagliato del costo di realizzazione dei lavori di investimento, suddiviso in costo del lavoro, materiali e attrezzature. Listini prezzi validi sono la base per la valutazione. Il preventivo è composto da. le seguenti parti:
- intertitolo (il nome dell'oggetto, Autore, costo di costruzione, firme degli approvatori);
- elenco listini prezzi e atti normativi applicabili, servire come base per lo studio;
- voci di preventivo che specificano il costo delle singole opere;
- tabella degli elementi accorpati contenente i costi dei distinti gruppi di opere;
- computo metrico, specificando la loro dimensione;
- distinta base.

Il preventivo può essere suddiviso in parti corrispondenti ai gruppi di lavori, come per esempio. terra e lavori stradali. È necessario un preventivo dettagliato dei costi per l'inizio dei lavori di costruzione e il loro regolamento.