Lavoro preparatorio

Gli oggetti di piccole aree verdi possono essere costruiti utilizzando le strutture tecniche esistenti in una data impresa, camere, magazzini, ecc.. Strutture più grandi, invece, richiedono un'adeguata organizzazione del cantiere costituita da:
— tymczasowym ogrodzeniu terenu składowania materiałów, locali di servizio e amministrativi,
— ustawieniu lub wybudowaniu tymczasowych pomieszczeń na maszyny, dispositivi, piccola officina di riparazione, ecc.,
— ustawieniu lub wybudowaniu pomieszczeń dla pracowników,.
— wykonaniu tymczasowej instalacji wodociągowej, elettricità;
— wykonaniu niezbędnych urządzeń sanitarnych.

Le dimensioni delle camere possono variare. Ci sono piccole aree per lavori, non troppo lontano dalle basi principali, magazzini, ecc.. di solito è sufficiente allestire apposite caserme trasportabili, che fungono da stanze per i dipendenti, magazzino utensili ecc..
Il cantiere sviluppato può essere utilizzato dalla direzione per condurre altri cantieri. Questo è importante in considerazione di ciò, che il costo di allestimento del cantiere è a carico dell'appaltatore.
Il metodo di sviluppo del cantiere deve essere conforme alle normative in materia di salute e sicurezza sul lavoro e antincendio.

Il Committente è tenuto a fornire all'appaltatore il cantiere delle dimensioni e delle condizioni che consentano l'inizio e l'esecuzione dei lavori affidati. La data di consegna dei lavori è fissata nel contratto. Il terreno può essere parzialmente donato, se è stato stipulato nel contratto. Prima dell'inizio dei lavori, il Committente è obbligato a svolgere per proprio conto le seguenti attività:
— wyznaczyć w terenie w uzgodnionym terminie w sposób trwały główne linie pomiarowe, assi degli oggetti, linee di costruzione, altezze necessarie, ecc.,
— założyć i zabezpieczyć na potrzeby wykonawcy stałe punkty niwelacyjne (reperibilità).

Inoltre, il cliente è obbligato a fornire all'appaltatore un piano di sviluppo del territorio, cioè dispositivi sotterranei situati in quest'area, ad esempio: tubi dell'acqua, fognatura, elettrico, ecc..

Prima dell'inizio del lavoro esecutivo, è necessario definire compiti e responsabilità e la loro divisione tra i singoli lavoratori. A tal fine, prima dell'inizio dei lavori di costruzione, il gestore dovrebbe familiarizzare il personale con il progetto dell'impianto, discutere il tipo e la portata dei lavori, scadenze attuali, ecc.. Il direttore dei lavori è responsabile della divisione e dell'andamento dei lavori eseguiti. Secondo questa divisione, tutti i dipendenti dovrebbero quindi ricevere istruzioni dettagliate, così come dovrebbe essere controllato, se il lavoro affidato viene eseguito correttamente.
Prima dell'inizio dei lavori, il responsabile della costruzione della struttura è tenuto ad accertarsene, che in un punto visibile all'ingresso del cantiere è presente un tabellone informativo con le necessarie informazioni sul cantiere, determinato dalla normativa di riferimento.